Premio Firenze Nel Cuore 2017

Per la nostra Onlus i cittadini virtuosi, che amano e rispettano Firenze e chi la abita, che le riservano tempo ed energia, che partecipano direttamente alla vita della città e si impegnano concretamente per renderla migliore rappresentano un vero PLUSVALORE, un PATRIMONIO UMANO inestimabile e prezioso. Ecco perchè Save The City ha deciso di istituire, in collaborazione con il Comune di Firenze, il Premio “Firenze nel Cuore”, un riconoscimento che verrà attribuito a quei cittadini meritevoli e virtuosi che rappresentano un bene aggiunto per Firenze. La nostra associazione, con il sostegno del Comune di Firenze, intende premiare tutti quei soggetti che si sono distinti per meriti e per il loro impegno rivolto alla città di Firenze. Il Premio ha come scopo, fra gli altri, quello di far emergere quelle figure “nascoste” che si sono distinte per il loro impegno nei più svariati ambiti all’interno dei quartieri di Firenze, ossia quello di dar risalto a quelle figure che hanno svolto “buone pratiche” pel la Città. Il Premio, che avrà periodicità annuale, sarà attribuito ad uno o più cittadini residenti a Firenze che si sono distinti in azioni meritorie a carattere volontario, benefico, sociale, solidale o civico. Dunque sarà premiato il cittadino che si è distinto per azione singola o ripetuta, che ha procurato giovamento alla città rendendone più alto il prestigio, e comunque agendo senza pretesa di alcuna ricompensa per il proprio operato e per avere compiuto buone pratiche per Firenze. Cliccando qui sotto potrete consultare il regolamento contenente le informazioni generali, le modalità di candidatura ed i requisiti necessari per partecipare. La premiazione si svolgerà il 9 Novembre presso la Sala D’Arme in Palazzo Vecchio, dalle ore 18:00 alle ore 21:00 (ingresso su invito), con straordinari premi offerti da Brandimarte, noto marchio storico fiorentino di argento.

Regolamento PREMIO FIRENZE NEL CUORE

Di seguito riportiamo una sintesi delle candidature dei 5 Quartieri cittadini, con il link alle schede:

QUARTIERE 1:
1) Giuseppe Lanzetta: Maestro e titolare della Cattedra di esercitazioni orchestrali presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, direttore artistico e musicale stabile dell’Orchestra da Camera Fiorentina, Direttore Artistico per i mercoledì musicali della Fondazione CR Firenze. I concerti Fiorentini dell’Orchestra da Camera si tengono nel luoghi più belli della città, creando così occasioni di conoscenza e di godimento da parte dei Fiorentini e turisti.
2) Alessandro Martini: da oltre 15 anni è membro del Consiglio dell’Istituto Storico della Resistenza Toscano di cui è stato anche Vicepresidente. Da sempre impegnato nel mondo Ecclesiale e civile Fiorentino, ha collaborato a tanti eventi e iniziative di promozione sociale e di sostegno delle fasce più fragili. Come Direttore della Caritas Fiorentina, nei dieci anni d’impegno, ha consolidato azioni e servizi necessari ad aiutare ed accompagnare le tante situazioni di povertà e disagio.

CLICCA QUI PER LE SCHEDE DEL QUARTIERE 1

QUARTIERE 2:
1) Vasco Magherini: custode volontario del Giardino del cenacolo in Via San Salvi in sevizio da vent’anni.
2) Andrea Rossellini: ha salvato una ragazza di soli 19 anni caduta in Arno.

CLICCA QUI PER LE SCHEDE DEL QUARTIERE 2

QUARTIERE 3:
1) Dario Ciampini: fotografo e studioso di Storia Locale. Interessato alla Storia del quartiere di Galluzzo, ha pubblicato molti libri fotografici.
2) Bice Cosi: impegnata da oltre dieci anni quale volontaria della rete di solidarietà del quartiere 3. Dedita in particolare all’assistenza degli anziani. Grazie a lei è nato il progetto “Un Lido in città” che prevede che anziani fragili del quartiere 3 possano trascorrere un giorno alla settimana presso il centro ricreativo il Lido.
3) Coriolano Tarchiani: consigliere da molti anni del Circolo SMS del Colle dei Moccoli, diffonde da sempre conoscenza e cultura su Firenze, organizza mostre, raccoglie documenti e riviste.

CLICCA QUI PER LE SCHEDE DEL QUARTIERE 3

QUARTIERE 4:
1) Valentino Bailo: Presidente del Comitato Genitori dell’istituto comprensivo Montagnola – Gramsci e Marco Berretti: volontario di Legambiente, per avere realizzato il Progetto Piedibus attivo dal 28/02/2017. Il Progetto prevede che alcuni volontari accompagnino bambini a scuola a piedi su percorsi sicuri e opportunamente segnalati.
2) Anna Falone Casini: Presidente della Caritas Monticelli che raccoglie 45 volontari che vi operano con grande entusiasmo e motivazione. Essa eroga diversi servizi a favore delle persone senza fissa dimora.
3) Virgilio Sieni: Artista di fama internazionale, ha ideato per l’Isolotto il progetto “nuovi Cantieri Culturali Isolotto”. Si tratta di un progetto di formazione e creazione sui linguaggi del corpo e della Danza, in relazione al Paesaggio urbano e alla memoria del Quartiere. L’idea è quella di sviluppare un progetto pilota sulla centralità culturale delle Periferie attraverso i linguaggi Contemporanei.

CLICCA QUI PER LE SCHEDE DEL QUARTIERE 4

QUARTIERE 5:
1) Riccardo Luciani: Direttore di Impact Hub Firenze, un mix tra laboratori di innovazione, acceleratore, business center e impresa sociale che offre postazioni di coworking, uffici,  laboratori, consulenze ed eventi, concentrando quello che serve per dare energia, opportunità e impatto al lavoro.
2) Alvaro Brandi: animatore di numerose iniziative di carattere culturale a Firenze, Pittore  e Poeta.
3) Danilo Lastri: ha per oltre 28 anni aperto, chiuso e custodito il giardino di Villa Ruspoli nella zona di Via Bolognese, dimostrando dedizione totale.
4) Zaira Conti: Direttore Responsabile del progetto di Villa Lorenzi, struttura dedicata alle problematicità dei ragazzi che garantisce anche il sostegno alle famiglie.

CLICCA QUI PER LE SCHEDE DEL QUARTIERE 5

In collaborazione con:

comune firenze

 

Media partners:

Lady Radio con cornice

qnnazione

Main sponsor:

mediolanum

Premi gentilmente offerti da: